ArtistaOnLine è stato ideato da Giovanni Tommasi, contitolare della BackOfficeItalia nonche appassionato di fotografia e poi realizzato e gestito direttamente dalla BackOfficeItalia.
E’ interamente ed esclusivamente dedicato all’arte e agli artisti contemporanei.
Il portale permette agli artisti di migliorare la loro presenza sul web, a basso costo, ma di grande qualità.
Il portale è sempre costantemente aggiornato, migliorato, promosso con apposite campagne di marketing online così da dare agli artisti presenti, maggiore visibilità.
E’ pensato per essere consultato da ogni parte del mondo.
Infatti, grazie ad un traduttore simultaneo, è possibile leggere i contenuti in ben 12 diverse lingue permettendo così agli appassionati d’arte del mondo di leggere nella propria lingua i contenuti.
In questo particolare momento in cui, a causa della pandemia, tutto viaggia ancor più di prima, solo ed esclusivamente online, come per esempio l’arte e la cultura, il portale ha un valore e un’importanza ancora maggiore.

Ogni Artista può aprire il suo spazio web e avere così un sottodominio personalizzato (www.nomeartista.artistaonline.it).
Una volta scelto il suo piano ideale e aperto il suo spazio web, potrà caricare testi, immagini, video, articoli di interesse, eventi a cui partecipa e molto altro rendendo pubblica tutta la sua attività artistica.
Ha poi a disposizione un altro utilissimo quanto indispensabile strumento: la condivisione diretta sui social con un semplice click del mouse.
Questa funzione permette loro di fare una comunicazione univoca e simultanea.

Per agevolare l’utilizzo da parte degli Artisti e di coloro che a vario titolo si pubblicano sul portale, abbiamo sin da subito creato e messo a disposizione le guide on line in cui spieghiamo come creare il proprio spazio web, come caricare testi, immagini e video, come pubblicare articoli sull’ArtBlog, come inserire in calendario eventi, mostre, iniziative artistiche a cui partecipano o che organizzano, il tutto in totale autonomia e a bassissimo costo.

Perché lo stiamo facendo? Semplice! Per passione, perché crediamo che l’arte migliora la qualità della vita, perché senza Arte il mondo sarebbe sicuramente più triste.